camper rimorchio
camper rimorchio

Su Esquire un’idea innovativa per potersi permettere un camper di lusso che può cambiarti le vacanze per sempre. Basta poco, basta partire da un normale rimorchio.

Se è vero che i camper, di solito, costano una fortuna, è altrettanto vero che il motivo risiede nel fatto che, in fin dei conti, ha le comodità di una casa: spazi comodi, proprio come quelli di una casa, Tv, cucina, letto, divano, tende, fornelli, frigorifero e tutto quello che c’è in una normale abitazione.

Con il vantaggio di accompagnarci in viaggi che ricorderemo per sempre.

Un’ottima idea, e che si sta diffondendo sempre di più, è quella di trasformare un normale rimorchio per camion in camper.

Sembra fantascienza? Beh, non lo è per niente, semmai è tutto il contrario: è facilissimo.

Un normale rimorchio, soprattutto se usato, costa dal centinaio al migliaio di euro.

Da lì partiamo con dei lavoretti che lo renderanno, senza sforzi eccessivi, un camper di lusso.
Innanzitutto si provvede con l’isolamento termico e acustico, che possiamo fare col legno (o col legno intervallato dalla lana di vetro).

Poi apriamo due finestre, e possiamo scegliere l’infisso che preferiamo, dalle dimensioni fino al colore e lo stile.

8mila euro
Da rimorchio a camper di lusso sotto gli 8mila euro

YANKO DESIGN
In un secondo momento poi passiamo agli interni.
Serve un generatore per l’elettricità, un letto (tutto si può fare in legno) e poi una piccola cucina, che si organizza facilmente con pensili in legno, un piccolo frigo e dei fornelli elettrici da fissare con le apposite viti.
A questo punto abbiamo quasi finito.
Essendo di legno, il nostro camper, dall’esterno sembra un piccolo prefabbricato solido e ben funzionale. Dall’interno invece (soprattutto se decidiamo di fare un soppalco per guadagnare spazio) quello che ci appare è una vera e propria casa.
Poi possiamo aggiungere una Tv, un impianto stereo e moltissimi altri accessori.

La spesa totale, in ogni caso, rimane sotto gli 8 mila euro.